lunedì 17 luglio 2017

25 Indiscrete domande letterarie

Ci sono cascata anche io, alla fine: il post tag.
Ho visto diversi video su YouTube a tema "25 indiscrete domande letterarie" e ho pensato di riproporlo.
Poiché non sono disinvolta davanti alla telecamera e non mi piace sentire la mia voce registrata, vi (mi) risparmio il video sul canale YT e rispondo qui.
1- Come scegli i libri da leggere? Ti fai influenzare dalle recensioni?
Non ho un metodo preciso: passo dall'acquisto compulsivo alla ricerca smodata e ossessiva. Passo molte serate a scandagliare il catalogo Amazon per stilare la mia wishlist che quanto a numero di titoli è... inarrivabile. La copertina mi influenza? Molto, un buon 40% incide. Se la copertina mi colpisce, sono più invogliata a prendere il libro e leggere la trama. Anche il titolo mi deve intrigare. L'ago della bilancia però è sempre la sinossi: difficilmente compro alla cieca.
Le recensioni m'influenzano il giusto, ma seguo sempre il mio gusto personale e se le due cose s'incontrano allora il libro è acquistato.
2- Dove compi i libri? On line o libreria?
Dipende. Entrambe. Se sono in libreria, anche solo per un giretto di salute, è difficile che esca senza acquisti. On-line è più facile trovare titoli meno "di moda" e che magari non circolano più in libreria da qualche anno... e io sono una che va parecchio a scavare negli annali. Questo mi porta ad ammettere che una bella metà della mia biblioteca è composta da testi che arrivano da mercatini dell'usato e alcuni anno più anni di me.
3 - Aspetti di finire un libro prima di comprarne un altro o hai una scorta?
Ho una scorta salvavita. I libri sono un investimento, vanno comprati ad oltranza.
4 - Di solito quando leggi?
Quando ho tempo, ma quasi sempre la sera prima di andare a dormire (grazie alla mia lucina strategica da talpa) e nel fine settimana.
5- Ti fai influenzare dal numero di pagine quando copri un libro?
Nì. Se la trama mi aggancia il libro è preso, ma più pagine ha meglio è. Mi conforta sapere che il romanzo mi terrà compagnia a lungo. I love mattonazzi da un kilo e due.
6- Genere preferito?
Rosa, thriller, storici, biografie ma in ordine sparso. Dipende dal momento.
7- Hai un autore preferito?
Ken Follet è un autore che stimo moltissimo anche se i suoi lavori non li ho letti tutti. E Sophie Kinsella.
8-Quando è iniziata la tua passione per la lettura?
Avevo 9 anni ed ero con mio padre in fila (lunghissimaaaaa) al supermercato. Per ingannare il tempo ho iniziato a guardarmi intorno e ci trovavamo proprio nella corsia con il corner libri. Vidi La nonna sul melo di Mira Lobe e scattò una connessione. Lo volevo. Papà fu felice di prendermelo e una volta tornati a casa mi chiusi in camera con il mio libro. Da allora sono andata avanti a pane e libri.
9- Presti i libri?
Se posso, preferisco di no. Non si sa mai come tornano indietro.
10- Leggi un libro alla volta o più di uno contemporaneamente?
Uno alla volta. Quando leggo "entro" dentro la storia, quindi prima di uscire voglio finire il mio viaggio.
11-I tuoi amici e familiari leggono?
Metà e metà. Metà sono lettori voraci e assatanati e l'altra metà legge al massimo i messaggi su Wazzup. E poi neanche più tanto, da quando esistono i messaggi vocali.
12- In quanto tempo finisci un libro?
Uno o due giorni. Una settimana se parliamo di romanzi sulle mille e rotte pagine.
13- Quando vedi in giro qualcuno che legge, sbirci il titolo del suo libro?
OVVIO! Che domanda è? Se non sbirci il titolo, godi solo a metà.
14- Se tutti i libri del mondo fossero distrutti, tu quale salveresti?
A parte che credo io stessa non potrei sopravvivere a una simile catastrofe, ma così a bruciapelo direi Il petalo cremisi e il bianco di Faber.
15- Perchè ti piace leggere?
Perchè amo viaggiare  e i libri mi permettono di farlo sia nel tempo che nello spazio e posso vivere mille vite.
16- Leggi anche libri presi in prestito?
Assolutamente. La biblioteca pubblica è stata uno dei miei post del cuore. Niente di brutto può succedere in una biblioteca.
17-Quale libro non sei mai riuscita a finire?
Critica della ragion criminale di Michael Gregorio. Ci ho provato mille volte ma la parte thriller non mi ha mai agganciata.
18-Hai mai comprato un libro per la copertina? Perchè?
No, solo per la copertina mai, la sinossi la leggo SEMPRE. Magari il colpo d'occhio mi cattura subito: una grafica accattivante, colori vivaci, composizione elegante, ma poi devo andare sotto la superficie.
19-C'è una casa editrice che ami particolarmente? Perchè?
Non direi. Magari di qualcuna ho più titoli di un'altra ma è un fattore del tutto casuale.
20- Porti libri dappertutto o li lascia a casa al sicuro?
Con l'avvento dell'ebook non mi pongo più il problema. Esco di casa con il mio Kobo e so di avere con me la mia scialuppa di salvataggio. Portare i libri in giro non mi ha mai preoccupato, ma più che altro era scomodo, specie  se parliamo de I pilastri della terra.
21-Qual'è il libro che ti hanno regalato e ti è piaciuto maggiormente?
Non mi sono mai stati regalati libri. Triste ma vero. O meglio, il primo e unico mi è stato regalato una settimana fa e ora ce l'ho in lista di lettura. E' un contemporary romance della Armentrout e devo ringraziare Azzurra.
22-Come scegli un libro da regalare?
Non regalo libri a caso, li regalo solo se la persona a cui è destinato è un lettore e in quel caso conosco i suoi gusti. Non regalerei mai un libro tanto per non presentarmi a mani vuote.
23-La tua libreria è ordinata secondo un criterio o tieni i libri sparsi?
Oggi i miei libri sono sparsi un po' ovunque ma quelli che sono nella libreria sono divisi per genere.
24-Quando leggi un libro che ha delle noti le leggi o le salti?
Di solito le leggo, a meno che non siano rimandi ad altri testi.
25- Leggi le prefazioni/postfazioni/introduzioni o le salti?
Leggo tutto inclusi i ringraziamenti.

Ecco qua! Sentitevi liberi di tubare il tag!

2 commenti:

  1. Oh...ti piace Follett!!! E' uno dei mie autori preferiti ed ho letto quasi tutti i suoi libri....I pilastri della terra....ce l'ho in formato pocket I miti Mondadori da lire 5900 ahaha...cosa d'altri tempi!!!!
    Il petalo cremisi ed il bianco...uno dei pochi libri che mi sono stati regalati.....mmmm tipo 13/14 anni fa e non l'ho ancora letto anche se mi attira tantissimo

    RispondiElimina
  2. Tienitelo per questo autunno! Coperta, tisana, candela e viaggia nel tempo!

    RispondiElimina